News dai Servizi

In questa pagina...

Questa sezione mette a disposizione le novità, gli articoli, ed altro materiale informativo.
«Back

Piano di Sosta nella città di Avellino

Piano di Sosta nella città di Avellino - Deliberazione di Giunta Comunale n. 207 del 16/06/2010 - Modifiche al disciplinare di sosta già approvato con delibera di Giunta Comunale n. 276 del 29/06/2007 consistenti nella istituzione di nuove aree di sosta regolamentata, nell'adeguamento dell'area di particolare rilevanza urbanistica, nella istituzione di nuovi sistemi di controllo della sosta per residenti e disabili.

A breve verrà attuato il nuovo piano di sosta nell'area urbana della città di Avellino. Ecco le novità salienti:

  • aggiornamento del disciplinare della sosta al fine di adeguarlo al nuovo sistema di controllo e verifica della sosta con la tecnologia dell'R-FID, (Dispositivo di identificazione con radio frequenze);
  • necessità di aggiornare ed ampliare l'offerta delle aree di sosta riservate ai residenti, individuando altre zone per la sosta riservata ai medesimi;
  • Necessità di fornire ai cittadini spazi di sosta disponibili, che possano soddisfare le esigenze, in continua evoluzione al variare dell'assetto della rete viaria e cinematica della città, attraverso sistemi di gestione della sosta a pagamento che siano di tipo attivo, cioè, che permettano non solo di verificare la regolarità della sosta bensì di ottenere dati numerici in merito al grado di occupazione degli stalli di sosta predisposti, atti a definire scelte di adeguamento delle medesime aree supportate da dati numerici. Con il sistema R-FID, con la lettura dei dati dei parcometri e della lettura dei dati Tele-Park è possibile tenere sotto controllo l'evoluzione delle esigenze di richiesta di sosta tanto riferita ai residenti cha alle aree a tariffazione piena;
  • Necessità di demandare all'ufficio tecnico del traffico il compito di acquisire tutti i dati, rilevati dall'ACS relativi alla sosta, ed elaborare periodicamente dei report sul funzionamento delle medesime e produrre elementi di valutazione sulla possibile trasformazione delle aree a ciò destinate.

Nei prossimi giorni una vasta campagna informativa, (su questo portale, ma anche sui media locali), fornirà tutti i dettagli di questa piccola rivoluzione copernicana della gestione della sosta breve ad Avellino.

19 Luglio 2010